Sistemi antintrusione

Czujki

Rivelatori

I rivelatori sono degli elementi importanti perchè incidono sulla qualità e sull'affidabilità del sistema di allarme. Una scelta giusta, e la corretta applicazione richiede conoscenze tecniche ed esperienza.

 

 

 

RIVELATORI DI PROTEZIONE PERIMETRALE

RIVELATORI DI PROTEZIONE PERIMETRALE

La funzione dei rivelatori dedicati alla protezione perimetrale è la rivelazione dei tentativi di irruzione dell'intruso all'interno dello spazio protetto, per tale motivo questo tipo di rivelatori viene anche chiamato rivelatori della prima linea di difesa. In questa categoria, i più popolari sono i rivelatori magnetici dell'apertura di porte e finestre, denominate comunemente "contatti reed".

Rivelatori magnetici

Nell'offerta SATEL è disponibile l'intera gamma di rivelatori, a partire dai dispositivi in miniatura montati direttamente nel telaio della porta o della finestra ai grandi rivelatori dotati di corpo metallico, ermetico resistenti a grandi pressioni, ad es. passaggio dell'autovettura. In questo gruppo di prodotti si possono trovare sia rivelatori con possibilità di connessione dei cavi tramite morsetti, sia quelli, che richiedono la brasatura diretta. Abbiamo a disposizione rivelatori in colori simili a quelli degli infissi che risultano praticamente invisibili.

Rivelatori magnetici

 

Rivelatori acustici di rottura di vetro

Rivelatori acustici di rottura di vetro

Lo scopo di essi è la rivelazione del caratteristico suono prodotto dalla rottura del vetro, per tale motivo sono ideali per la protezione degli ambienti finestrati. Un singolo rivelatore può proteggere un ambiente con molti vetri. I rivelatori di rottura di vetro della SATEL utilizzano la tecnologia dell’analisi tramite microprocessore di due frequenze, grazie a ciò sono resistenti alle tipiche fonti del rumore, che possono interferire nel funzionamento dei rivelatori più semplici.

 

Rivelatori a vibrazione

Sono previsti per rivelare i tentativi di forzatura delle protezioni meccaniche. Essi sono in grado di rivelare i tentativi di scasso prima del superamento delle protezioni. I rivelatori a vibrazione della SATEL utilizzano sensori piezoelettrici con trasformazione digitale del segnale, per questo assicurano notevole ripetibilità dei parametri e l'assenza di falsi allarmi.

Rivelatori a vibrazione

 

Barriere attive a raggi infrarossi

Barriere attive a raggi infrarossi

Questi prodotti sono tra i più avanzati rivelatori per la protezione perimetrale. Per la rivelazione utilizzano i fasci dei raggi infrarossi, trasmessi in continuità tra la trasmittente ed il ricevitore. La considerevole portata permette di proteggere anche grandi ambienti.
L'adeguata protezione dei rivelatori offerti da SATEL contro agenti atmosferici, permette di applicarli all'esterno degli edifici da proteggere.

 

 

RIVELATORI PER LA PROTEZIONE VOLUMETRICA DI SPAZI INTERNI

RIVELATORI PER LA PROTEZIONE VOLUMETRICA DI SPAZI INTERNI

I rivelatori di questo gruppo servono ad individuare l'intruso presente all'interno dell'ambiente dell'area protetta. I più comuni dispositivi di questo gruppo sono i rivelatori di movimento, disponibili in molti modelli e varianti. Allo scopo di rivelare il movimento i rivelatori del sistema di allarme possono utilizzare diversi fenomeni fisici. Tuttavia nella pratica di installazione si incontrano il più spesso i rivelatori passivi ad infrarossi e connessi ad essi rivelatori microonde a effetto Doppler (i così detti rivelatori a doppia tecnologia).

 

Rivelatori passivi ad infrarossi (PIR)

Utilizzano il fenomeno dell’emissione dei raggi infrarossi da ogni oggetto con temperatura diversa dallo zero assoluto. La struttura di essi utilizza uno speciale sensore semiconduttore, che in connessione con un idoneo sistema ottico è in grado di registrare i cambiamenti dell’intensità della radiazione infrarossa in funzione della temperatura dello sfondo.

Grazie ad un’idonea analisi del segnale, i rivelatori passivi ad infrarossi sono in grado di rivelare la presenza di persone in movimento nell'area di copertura di essi. I rivelatori di movimento tipo PIR devono la popolarità all’affidabilità ed alla facilità di applicazione. Sono rivelatori maggiormente utilizzati nei sistemi antintrusione.

L'efficacia e l'affidabilità dei rivelatori tipo PIR dipende da vari fattori, quali: qualità dei componenti utilizzati, struttura del sistema ottico, o il modo dell'analisi del segnale dal sensore.

 

 

L'offerta dei rivelatori di SATEL è basata sui dispositivi con elaborazione digitale del segnale. Perfino i rivelatori AMBER, che, costituiscono il modello di base, sono dotati di un microprocessore per l'analisi del segnale. Paragonando alla tecnologia analogica, la soluzione digitale è molto più affidabile. Le differenze tra i singoli modelli offerti si riferiscono allo stesso sistema ottico applicato. Le lenti di Fresnel piatte in plastica assicurano una facile modificazione del funzionamento del sensore per mezzo della sostituzione di esse. Mentre Il sistema con specchio offre la copertura più completa dello spazio protetto dalle aree di rivelazione.

I modelli offerti si distinguono anche dall’algoritmo di rivelazione applicato. L’algoritmo digitale della prima generazione applicato nei rivelatori AMBER e nella famiglia AQUA si verifica in modo ideale nelle applicazioni di base, mentre l’algoritmo esteso utilizzato in GRAPHITE e IVORY, assicura uno stabile funzionamento anche nelle più difficili condizioni.

Czujki PIR

 

Rivelatori a doppia tecnologia

I rivelatori a doppia tecnologia costituiscono l’unione di alcune modalità di rivelazione in un solo dispositivo. I rivelatori passivi maggiormente usati, connessi a microonde, permettono di rivelare la presenza dell’intruso tramite indipendenti fenomeni fisici, assicurando l’affidabilità anche nelle più difficili condizioni. Proprio per questo motivo, spesso vengono scelti per proteggere ambienti, nei quali possono verificarsi correnti d’aria o bruschi sbalzi di temperatura, ad es.: garage, capannoni o magazzini non riscaldati.

 

 

Czujki dualne COBALT i SILVER

La famiglia dei rivelatori COBALT è composta da rivelatori di base,digitali a doppia tecnologia, la cui struttura utilizza l’algoritmo di rivelazione della prima generazione. Là, dove la priorità è la più alta efficacia, i risultati eccezionali verranno assicurati dal rivelatore SILVER. La sua caratteristica esclusiva è la possibilità di rivelare la presenza di un intruso mascherato e pertanto può assicurare una maggiore sicurezza rispetto ai semplici PIR. La documentazione dei valori del rivelatore SILVER è il certificato attestante la soddisfazione dei requisiti delle norme europee per i rivelatori a doppia tecnologia EN50131-2-4:2008, per i dispositivi di Grado 2 (Grade 2). Questo significa, che conformemente ai regolamenti nazionali in vigore, il rivelatore SILVER può essere applicata perfino nelle strutture delle banche, dove vengono richiesti i più alti standard di sicurezza.

 

 

 

ALTRI RIVELATORI NEL SISTEMA DI ALLARME

Pozostałe czujki w systemie alarmowym

Un moderno sistema di allarme assicura non solo la rivelazione dei tentativi di irruzione. I sistemi della società SATEL sono in grado di riconoscere eccezionalmente i rischi, che possono incidere in modo negativo sulla nostra salute, e cagionare rilevanti danni materiali. Allo scopo di ottenere un sistema con funzionalità estesa è indispensabile equipaggiarlo con rivelatori, che estendono l’ambito della protezione.

 

Rivelatori di gas

Il ruolo dei rivelatori di gas è la rivelazione e la segnalazione della presenza di sostanze, che possono costituire il pericolo per la vita o la salute. In questo gruppo di dispositivi si possono trovare i rivelatori del tossico monossido di carbonio, il quale può svilupparsi negli ambienti, nei quali avviene la combustione accompagnata da un’insufficiente presenza dell’ossigeno. Relativamente al forte effetto tossico del monossido di carbonio e la sua caratteristica inodore, costituisce grande pericolo per le persone presenti all’interno dell’ambiente. Un rischio ugualmente elevato è costituito dalla fuoriuscita dei gas esplosivi, ad es. gas naturale comunemente utilizzato nelle case, o propano e butano utilizzato sia nelle case, sia quale combustibile alternativo per autovetture. I rivelatori di gas di serie DG, inclusi nell’offerta della società SATEL, costituiscono un’ideale soluzione nell’ambito della segnalazione della presenza di tali sostanze. In più il rivelatore di gas soporiferi può proteggere gli abitanti dal tentativo di scasso con previo stordimento con sostanze basate sul cloroformio.

DG-1 TCM DG-1 LPG DG-1 CO DG-1 ME

 

Rivelatore antiallagamento

L’allagamento causato da un guasto dell’impianto idraulico può recare elevati danni materiali. Pertanto vale la pena di esaminare l’applicazione di un idoneo rivelatore, il quale può non solo può segnalare la presenza dell’acqua, ma anche, in un sistema di allarme più complesso, bloccare l'emergenza del flusso dell’acqua tramite una elettrovalvola.

Il rivelatore antiallagamento FD-1 offerto dalla SATEL è l'ideale nelle applicazioni di questo tipo, e grazie ad una sonda esterna, collegata tramite cavo flessibile, può essere applicato anche nei posti difficili da raggiungere.

Rivelatore antiallagamento

 

Rivelatore di fumo e calore

Rivelatore di fumo e calore

L’apparizione del fuoco costituisce un rischio molto grave, pertanto vale la pena di esaminare il completamento del sistema di allarme con un rivelatore, che rivela anche le piccole quantità di fumo, che si sviluppano nella prima fase dell’incendio. Il rivelatore TSD-1 grazie alla connessione di un sensore ottico di fumo con un preciso rivelatore di calore, offre un’efficace rivelazione dell’incendio, che si sviluppa. Collegato alle centrali di allarme, permette di chiamare precocemente il soccorso e prevenire gravi danni.

 

 

Satel facebook  © 1990-2017 SATEL sp. z o.o.
Informazioni legali | Protezione dei dati personali | Scrivici | circa il nostro sito

Il sito Satel.eu utilizza i cookie per consentirti la migliore navigazione e per obiettivi di analisi statistica. Se non blocchi questi file, accetti l'utilizzo dei cookie e permetti che vengano salvati sul computer. Se non desideri ricevere i cookie puoi impostare il browser in modo che li rifiuti. Ricordati che è possibile gestire in modo indipendente i cookie modificando le impostazioni del browser. Per saperne di più, vedi: Protezione dei dati personali.

Zamknij