PNK-1

Pulsante antirapina con memoria meccanica

PNK-1 è un pulsante antirapina di blocco progettato per attivare immediatamente l'allarme o avviare la procedura di segnalazione di una situazione di emergenza, che comporta un pericolo per la vita e per la proprietà, nell'edificio protetto fino alla stazione di monitoraggio. Il dispositivo viene utilizzato, ad esempio, in locali che possono essere esposti a rapimenti, inclusi sportelli bancari, negozi di cambio, negozi, magazzini, uffici, ecc.

Il pulsante è compatibile con qualsiasi centrale di allarme dotata di ingressi relè NC. All'interno del pulsante PNK-1 è installato un interruttore reed, i cui contatti si aprono quando si preme il pulsante. Il dispositivo è dotato di una molla che rilascia il pulsante dopo che è stato premuto. È possibile rimuovere la molla e quindi ottenere un pulsante con memoria meccanica di utilizzo. Nei locali in cui sono installati diversi pulsanti di panico latching, tale soluzione consente di identificare quello che ha attivato l'allarme. Il pulsante può essere riportato alla sua posizione iniziale usando il tasto allegato.

  • allarme immediato con notifica a ritenuta della situazione di pericolo
  • compatibile con ogni centrale di allarme che gestisce rilevatori tipo NC
PNK-1
Il reale aspetto dei prodotti, può essere differente dalle immagini presentate. Le descrizioni dei prodotti fornite nel nostro sito Internet, hanno carattere esclusivamente informativo.

Certificati

Dichiarazione di conformitĂ  UE
data dell'ultimo aggiornamento: 2020-11-20
503 KB

Scheda tecnica

Potenza massima commutabile
5 VA
Tensione di commutazione massima del contatto reed
160 V
Massima corrente commutabile
250 mA
Dimensioni del box
40 x 60 x 25 mm
Peso
27 g

Materiale informativo

1catalogo

4dati tecnici

5scheda tecnica prodotto