Scopri i nostri nuovi prodotti

  • Centrali PERFECTA-IP
  • Moduli INT-GSM LTE e GSM-X-PSTN
  • Nuovi dispositivi ABAX 2: rivelatore ADD-200 e tester ARF-200
  • Rilevatore wireless multifunzione MXD-300

 

 

 

Novità di luglio

Scoprite i nuovi dispositivi operanti nell'ambito del sistema
MICRA (433 MHz), i ricevitori radio della nuova serie RK,
nonché la staffa modulare per rilevatori da esterno e da tenda.

Configuratore hardware CONFX

Nuova versione disponibile!

  • Tante nuove utili funzioni
  • Progettazione più semplice e veloce
  • Nuova interfaccia grafica

SATEL su YouTube e Vimeo

Oltre 30 video e animazioni su di noi e sui nostri prodotti

- iscriviti ai nostri canali e resta aggiornato!

Official international

SATEL Technical Support platform

    An easy and efficient way to expand your professional knowledge:
  • instructional videos
  • intuitive systems configurators
  • technical news

Log in and start exploring now!

SATEL: Made to Protect

Siamo lieti di presentarvi l'ultimo video sulla nostra azienda.

Guarda come, dal primo schizzo dell’idea al prodotto finale, creiamo soluzioni che
offrono sicurezza e comfort a milioni di persone in tutto il mondo.

APPLICAZIONI MOBILE

INTEGRA CONTROL, VERSA CONTROL,
PERFECTA CONTROL, MICRA CONTROL

  • controllo del sistema da qualsiasi posto
  • installazione e configurazione veloce e semplice
  • trasferimento dati sicuro e criptatoGPRS, 3G или Wi-Fi
  • interfaccia intuitive per il controllo quotidiano del sistema

 

Caratteristiche

GSM-X modulo di comunicazione

MODULO DI COMUNICAZIONE UNIVERSALE

GSM-X

Il GSM-X è un modulo di comunicazione multifunzione che offre ampie funzionalità e gestione di più vettori di comunicazione.

Si possono facilmente trovare numerose applicazioni, alcune delle quali possono essere implementate contemporaneamente.

Piena flessibilità

Il modulo è in grado di monitorare qualsiasi sistema di allarme o di automazione. Può essere utilizzato in sistemi già esistenti o in nuove installazioni. GSM-X riceve gli eventi da una centrale d’allarme o da un controller e li inoltra attraverso la rete mobile, Ethernet* oppure la linea telefonica PSTN** alla stazione di vigilanza e agli utenti prescelti.

Il modulo permette di eseguire da remoto funzioni di controllo che normalmente richiedono l’accesso ad una tastiera, come l’inserimento o l’apertura di un cancello.

Il GSM-X può dare una "nuova vita" a sistemi di allarme ormai obsoleti.

*Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-ETH
**Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-PSTN

Compatibile con centrali di allarme
INTEGRA e INTEGRA Plus

Il GSM-X può interagire con le centrali di allarme INTEGRA e INTEGRA Plus tramite l’interfaccia RS-232. Può segnalare gli eventi di queste centrali attraverso tutti i vettori a disposizione: audio (tramite la rete cellulare o PSTN*), SMS, Ethernet** e GPRS. Per centrali INTEGRA Plus è anche disponibile una funzione di notifica SMS auto-generata, il cui contenuto è ricavato dalla memoria eventi.

Il GSM-X consente inoltre la connessione remota alle centrali INTEGRAINTEGRA Plus con i software:

  • DLOADX – utilizzato per la configurazione,
  • GUARDX – utilizzato per la supervisione e l’amministrazione dei sistemi di allarme.

*Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-PSTN
**Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-ETH

Comunicazione

GSM-X è dotato di due slot SIM, permettendo di utilizzare i servizi offerti da due operatori differenti. Se si presentano difficoltà di collegamento con una delle due SIM il modulo passa automaticamente all’altra per mantenere la continuità della comunicazione. Una funzione molto utile è il supporto per SIM prepagate, che consente di controllare il credito e impostare notifiche nel caso in cui scenda sotto una soglia minima.

Un vantaggio esclusivo del dispositivo è che aggiungendo un modulo opzionale, GSM-X-ETHGSM-X-PSTN, si aggiunge un canale di comunicazione aggiuntivo, la rete Ethernet o la linea telefonica analogica.

GSM-X Monitoraggio efficace

*Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-PSTN
**Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-ETH

Monitoraggio efficace

Per quanto riguarda le vigilanze, le informazioni possono essere trasmesse utilizzando:

  • tramite rete mobile (GPRS) - utilizzando i protocolli TCP o UDP
  • audio - tramite rete mobile o PSTN*
  • messaggi SMS
  • Ethernet** - utilizzando i protocolli TCP o UDP

Utilizzando la tecnologia GPRS o Ethernet**, se possibile, il modulo supporta due formati di trasmissione:

  • SIA-IP (con qualsiasi stazione di monitoraggio)
  • SATEL (con i dispositivi di ricezione SATEL come la stazione STAM-2 o il convertitore di eventi SMET-256).

I diversi vettori di comunicazione in un unico dispositivo garantiscono il trasferimento rapido e affidabile delle informazioni. È possibile utilizzare ciascuno di essi in modo indipendente, definendo compiti specifici da svolgere.

Dual Path Reporting

Il GSM-X, insieme al modulo opzionale
GSM-X-ETH, rende possibile la segnalazione attraverso due vettori indipendenti: Ethernet e GPRS (con possibilità di selezione della priorità). Il dispositivo controlla costantemente lo stato della connessione con la stazione di vigilanza e, quando necessario, sostituisce un vettore con l’altro.

Quando il modulo GSM-X-PSTN viene collegato al GSM-X la segnalazione eventi a doppio percorso viene eseguita attraverso la rete cellulare o la linea telefonica analogica.

Il GSM-X offre la possibilità di effettuare la segnalazione a due stazioni di monitoraggio autonome, ognuna delle quali, se necessario, può avere due indirizzi IP (reporting TCP/UDP) o due numeri di telefono (reporting audio)

GSM-X Dual Path Reporting
GSM-X Messaggi di notifica

Messaggi di notifica

Il modulo GSM-X invia notifiche fino a 8 numeri di telefono. Questa funzione può essere implementata usando:

  • voce – tramite la scheda vocale integrata
  • messaggi SMS
  • notifiche PUSH
  • servizio CLIP

Il dispositivo può inviare notifiche al destinatario attraverso diversi percorsi indipendenti. La notifica dell’evento sarà trasmessa attraverso tutti i canali programmati, pertanto l’informazione raggiungerà il destinatario anche quando uno di questi risulta non disponibile.

Interfaccia GSM

Il modulo GSM-X può sostituire una linea PSTN tradizionale. E’ in grado di generare tensioni e segnali tipici di stato della linea (on-hook/off-hook) e, una volta stabilita la connessione tramite la rete GSM, trasmette i segnali provenienti dalla linea analogica. Quando la linea non è disponibile, devia le chiamate vocali verso la rete GSM. Se collegato con un centralino telefonico (PBX), può operare come una linea esterna aggiuntiva, ottimizzando il costo delle chiamate (da PSTN a GSM). Il modulo può inoltre filtrare le chiamate, far squillare il telefono fornendo informazioni sull’ID del chiamante.

Controllo remoto

Il GSM-X ha 4 uscite che possono essere controllate e attivate da remoto in diversi modi.

Il GSM-X è la scelta perfetta non solo per gestire sistemi d’allarme, ma anche per realizzare funzioni d’automazione, come il controllo di luci, cancelli, porte, tapparelle ed elettrovalvole. Permette di accendere il riscaldamento, l’aria condizionata, l’aspirazione dei fumi, l’irrigazione e molti altri sistemi.

GSM-X Controllo remoto

Accesso da applicazioni mobili

L’applicazione mobile GX CONTROL offre:

  • verifica dello stato degli ingressi e delle uscite (dispositivi collegati)
  • visualizzazione guasti con possibilità di cancellare la memoria
  • visualizzazione della memoria eventi con strumento filtro
  • controllo remoto delle uscite del modulo (dispositivi collegati ad esse)

I messaggi PUSH danno all’utente l’accesso alle notifiche.

È importante sottolineare che la configurazione dell’applicazione è molto semplice, così come la connessione con il modulo. É sufficiente indicare nell’applicativo il numero di telefono associato a GSM-X per ricevere i dati di configurazione in risposta. Un’altra modalità, altrettanto semplice, è quella di eseguire la scansione del QR code generato nell’applicazione GX Soft.

Software funzionale

GX Soft è un software versatile con un’interfaccia intuitiva e chiara, progettata per la configurazione e la diagnostica dei moduli di comunicazione SATEL.

Il modulo e il programma interagiscono localmente (via USB) o da remoto (via Ethernet * o GPRS).

*Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-ETH

Connessione facile e sicura

Il collegamento dell’applicazione GX CONTROL e del software di configurazione GX Soft al modulo GSM-X è semplice e rapido. Il processo non richiede né un indirizzo IP pubblico né una configurazione di rete evoluta, avviene tutto tramite la connessione al SATEL SERVER. I dati trasmessi attraverso la rete vengono crittografati utilizzando un sofisticato algoritmo per garantire la sicurezza della trasmissione.

Aggiornamento firmware remoto

Il GSM-X è compatibile con il programma UpServ, che consente di aggiornare il dispositivo da remoto. In questo modo è possibile aggiungere nuove funzionalità da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento senza doversi recare nei locali in cui sono installati i moduli di comunicazione.

MODULO DI COMUNICAZIONE UNIVERSALE

Comunicazione

  • simulazione della linea telefonica PSTN via GSM (interfaccia GSM)
  • scheda vocale integrata
  • DUAL SIM
  • facile espansione aggiungendo il modulo Ethernet GSM-X-ETH o il modulo telefonico GSM-X-PSTN

Report eventi

  • Dual Path Reporting conforme alla norma EN 50136*/**
  • origine delle segnalazioni:
    • report audio DTMF della centrale di allarme
    • eventi interni
    • violazione degli ingressi
    • cambiamento dello stato delle uscite
  • trasmissione eventi via:
    • GPRS (TCP/UDP)
    • audio (rete mobile / rete telefonica PSTN**)
    • SMS
    • Ethernet* (TCP/UDP)

*Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-ETH
**Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-PSTN

Interazione con tutte le centrali di allarme

  • ingressi programmabili
  • uscite con possibilità di controllo remoto
  • conversione delle trasmissioni per vigilanze audio (PSTN) in: GPRS, audio (rete mobile / PSTN*) SMS, Ethernet**

Compatibilità con INTEGRA e INTEGRA Plus

  • rapida trasmissione dei dati
  • report eventi dalla centrale di allarme tramite l’interfaccia RS-232
  • composizione automatica delle notifiche SMS dalla lista degli eventi (INTEGRA Plus)
  • gestione remota delle centrali di allarme mediante il programma GUARDX
  • configurazione remota delle centrali di allarme mediante il programma DLOADX

*Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-PSTN
**Se il modulo GSM-X è utilizzato con modulo opzionale GSM-X-ETH

Messaggi di notifica

  • origine delle notifiche:
    • report audio (DTMF) dalla centrale di allarme
    • messaggi in formato PAGER
    • eventi interni
    • violazione degli ingressi
    • cambiamento dello stato delle uscite
  • opzioni di notifica:
    • voce
    • SMS
    • PUSH
    • CLIP

Controllo remoto delle uscite

  • SMS
  • CLIP
  • DTMF
  • Applicazione GX CONTROL
  • Software di configurazione GX Soft

Applicazione mobile GX CONTROL per Android e iOS

  • controllo dello stato degli ingressi con possibilità di esclusione
  • controllo e verifica dello stato delle uscite
  • visualizzazione guasti con possibilità di cancellare la memoria
  • visualizzazione della memoria eventi con strumento filtro
  • notifiche PUSH


Software di configurazione GX Soft

  • interfaccia intuitiva
  • configurazione completa del modulo
  • visualizzazione del registro eventi
  • diagnostica dei guasti

Descrizione

GSM-X offre ampie funzionalità di comunicazione con supporto per molteplici canali di comunicazione. Il dispositivo può essere utilizzato per funzioni di vigilanza per sistemi di allarme. Può, quindi, interfacciarsi con un sistema di allarme mediante combinatore o attraverso uscite opportunamente configurate.

Una caratteristica importante offerta dal modulo è la possibilità di espandere le funzionalità offerte con l'aggiunta del modulo Ethernet GSM-X-ETH, che permette la realizzazione delle funzioni di vigilanza su due canali indipendenti (Ethernet e GPRS). Dato che è possibile monitorare costantemente lo stato dei collegamenti da parte della stazione di vigilanza e che i percorsi di trasmissione sono paritari, sono rispettate le specifiche del così detto Dual Path Reporting in conformità con gli stringenti limiti della norma EN50136 cat. DP4.

GSM-X offre un servizio di notifica per un massimo di 8 utenti in vari modi: utilizzando messaggi vocali, SMS,  PUSH o tramite il servizio CLIP.

Per quanto riguarda le centrali INTEGRA e INTEGRA Plus, è disponibile un’ulteriore connessione via RS-232. Con l’ausilio di questo collegamento, GSM-X permetterà la trasmissione di eventi alla vigilanza, l’invio di notifiche (il cui contenuto, per INTEGRA Plus, è derivato dalla memoria eventi) e permetterà la connessione remota con i programmi DLOADX e GUARDX.

Il modulo ha una funzione di commutazione automatica della comunicazione sul canale GSM in caso di guasto della linea telefonica analogica. GSM-X può anche fungere da gateway GSM per centralini ​​(PBX).

Il dispositivo ha 4 uscite programmabili che possono essere controllate remotamente usando SMS, CLIP, DTMF, l’applicazione mobile GX CONTROL o il software di configurazione GX Soft, il che consente di utilizzare GSM-X per il controllo remoto di un sistema di allarme o di altri dispositivi collegati.

GSM-X si programma e configura da pc mediante il software GX Soft. Il computer può connettersi al modulo in locale, collegandosi alla porta mini-USB del modulo, o in remoto, collegandosi al dispositivo via GPRS o Ethernet *.

L'aggiornamento remoto del firmware del dispositivo è possibile grazie alla compatibilità di GSM-X con il programma UpServ.

Il telefono GSM integrato dispone di due slot per schede SIM. Se si verificano problemi con la copertura di rete dell’operatore della prima SIM, il modulo passerà automaticamente all’altra per mantenere la continuità della comunicazione.

  • Supporto per Dual Path Reporting secondo EN 50136 * cat. DP4
  • conversione delle trasmissioni di vigilanza telefonica nei formati audio / SMS / Ethernet * / GPRS
  • invio di notifiche a max. 8 numeri di telefono
  • notifiche: audio / SMS / PUSH / CLIP
  • conversione dei messaggi PAGER in SMS
  • simulazione della linea telefonica via GSM / gateway GSM
  • commutazione a GSM in caso di guasto della linea telefonica
  • compatibilità con le centrali INTEGRA e INTEGRA Plus:
    • trasferimento veloce dei dati via RS-232
    • conversione delle trasmissioni verso vigilanza in TCP/IP
    • SMS in autocomposizione (INTEGRA Plus)
    • connettività remota per i programmi DLOADX e GUARDX
  • Ricevitore SMS e CLIP per la stazione di monitoraggio STAM-2
  • 4 programmable inputs (NO, NC)
  • 4 uscite (OC) controllabili da SMS / CLIP / DTMF / GX CONTROL / GX Soft
  • supporto per doppia scheda SIM
  • possibilità di controllare il saldo dell'account di una SIM prepagata e di inviare una notifica se si scende al di sotto del minimo richiesto (USSD)
  • configurabile usando il software GX Soft:
    • in locale via USB
    • da remoto via Ethernet * o GPRS
  • gestibile con l'applicazione mobile GX CONTROL
  • funzionalità di aggiornamento firmware remoto
  • compatibilità con l'alimentatore dedicato: APS-612, APS-412APS-1412
  • espandibile con il modulo Ethernet GSM-X-ETH

*se usato in congiunzione con GSM-X-ETH

EN-50136 SP 5EN-50136 DP 4
GSM-X

Documentazione

Manuale generale
data dell'ultimo aggiornamento: 2020-09-23
2.41 MB
Guida Rapida per l’installatore
data dell'ultimo aggiornamento: 2020-09-07
649 KB

Software

universale
data della versione: 2020-06-01
Multilingua
data della versione: 2018-03-02
ceco, tedesco, inglese, ungherese, italiano, norvegese, olandese (Belgio), polacco, rumeno, russo, sloveno, finlandese, spagnolo
data della versione: 2020-06-12
Multilingua
data della versione: 2019-10-10

Certificati

EN-50136 SP 5
data dell'ultimo aggiornamento: 2018-08-06
1.52 MB
EN-50136 DP 4
data dell'ultimo aggiornamento: 2019-01-25
1.52 MB
Dichiarazione di conformità UE
data dell'ultimo aggiornamento: 2020-11-20
505 KB

Scheda tecnica

Numero di uscite OC
4
Tensione di alimentazione (±15%)
12 V DC
Numero di ingressi (zone)
4
Dimensioni del box
126 x 158 x 46 mm
Dimensioni della scheda elettronica
141 x 70 mm
Temperatura di lavoro
-10...+55°C
Assorbimento di corrente in stato di pronto
100 mA
Assorbimento di corrente massimo
275 mA
Peso
255 g
Umidità massima
93±3%
Classe ambientale EN50130-5
II
Numero delle uscite di alimentazione
1
Uscite di tipo OC
50 mA / 12 V DC
Uscita AUX
300 mA / 12 V DC

Materiale informativo

1catalogo

3brochure - installatore

4dati tecnici

5scheda tecnica prodotto

Il reale aspetto dei prodotti, può essere differente dalle immagini presentate. Le descrizioni dei prodotti fornite nel nostro sito Internet, hanno carattere esclusivamente informativo.
 © 1990-2020 SATEL sp. z o.o.
Informazioni legali | Protezione dei dati personali | Scrivici | circa il nostro sito

Il sito Satel.eu utilizza i cookie per consentirti la migliore navigazione e per obiettivi di analisi statistica. Se non blocchi questi file, accetti l'utilizzo dei cookie e permetti che vengano salvati sul computer. Se non desideri ricevere i cookie puoi impostare il browser in modo che li rifiuti. Ricordati che è possibile gestire in modo indipendente i cookie modificando le impostazioni del browser. Per saperne di più, vedi: Protezione dei dati personali.

Zamknij