SATEL supporta il Soccorso Alpino

Nell'anno 2007,  la società SATEL, ha iniziato un frapporto di collaborazione con GOPR  (Volontari del Soccorso Alpino). L'attenzione e la sicurezza , per la vita ed i beni delle persone , costituiscono, per la società SATEL, le coordinate principali della sua attività. Questi sono i motivi per cui , organizzazioni che come il Soccorso Alpino, portano soccorso alle persone in montagna, la cui vita è in pericolo, oppure fanno opera di prevenzione contro gli incidenti che possono avere luogo in montagna, e proteggono  l'ambiente montano, sono coerenti con la missione che accompagna la società SATEL.

Nel giorno dell' 8 giugno 2010 , nella sede della società SATEL , è stato firmato il contratto di continuazione di questo accordo. L'accordo è stato solennemente firmato da: Jan Łuszczewski – Presidente del Soccorso Alpino,  da Jacek Dębicki , Direttore del Soccorso Alpino  ,  e da Ireneusz Kowaluk e Leszek Polakiewicz – membri del Consiglio della società SATEL sp. z o.o..

I mezzi finanziari,  trasferiti nelle mani  del Consiglio di Amministrazione del  Soccorso Alpino , sono stati destinati  alla formazione di quasi 300 soccorritori del Soccorso Alpino , nell'ambito della prestazione di un primo soccorso sanitario qualificato. Particolare importanza viene data durante la formazione tesa a far acquisire competenze pratiche ai soccorritori , conoscenze che poi verranno utilizzate durante il loro servizio quotidiano in montagna. Il periodo di formazione presso il Centro di Formazione Medica di Zieleniec,  si basa sulle linee guida, delle principali organizzazioni internazionali di soccorritori  sanitari e specializzati, quali ad esempio BLS-AED, BTLS, ILCOR, IKAR-CISA.

Le stazioni Centrale e di Soccorso che dipendono dal Soccorso Alpino , sono state inoltre corredate, da parte della società SATEL, di apparecchiature di allarme. Grazie a questo si è iniziato a ridurre significativamente i numero di effrazioni e furti di  apparecchiature destinate al salvataggio di persone. Il Soccorso Alpino , impiega 105 soccorritori a tempo pieno, che vengono coadiuvati da 1.346 soccorritori volontari,  e da  222 candidati  soccorritori. Il bilancio annuale, per l'anno 2009, dell'attività dei soccorritori, ha contato : 2038 interventi, 3235 azioni e 105 spedizioni di soccorso, delle quali, 37 con l'ausilio di elicottero, con un numero di persone salvate pari a: 5543.

 

Altre informazioni