Seminario a Kiev

Il 30 luglio 2013, a Kiev, abbiamo avuto il piacere di tenere il seminario, organizzato dal nostro Distributore la società Defence. Al seminario hanno partecipato i titolari ed i dipendenti, i quali si occupano quotidianamente dell’installazione dei sistemi antintrusione, nonché delle installazioni ampliate con elementi dell’automazione della struttura. Relativamente al grande interesse suscitato da questi argomenti e al forte sviluppo del settore della sicurezza elettronica sul mercato ucraino, abbiamo deciso di trattare durante il corso le questioni le più interessanti dal punto di vista dei nostri Clienti.

 

Il 30 luglio 2013, a Kiev, abbiamo avuto il piacere di tenere il seminario, organizzato dal nostro Distributore la società Defence. Al seminario hanno partecipato i titolari ed i dipendenti, i quali si occupano quotidianamente dell’installazione dei sistemi antintrusione, nonché delle installazioni ampliate con elementi dell’automazione della struttura. Relativamente al grande interesse suscitato da questi argomenti e al forte sviluppo del settore della sicurezza elettronica sul mercato ucraino, abbiamo deciso di trattare durante il corso le questioni le più interessanti dal punto di vista dei nostri Clienti.

Tra gli argomenti discussi c’erano sopratutto: la vigilanza delle strutture basata sul modulo di allarme Micra e sulla centrale Versa, la realizzazione del sistema di automazione e controllo intelligente della struttura basati sulla centrale Integra Plus, la vigilanza basata sulla stazione di vigilanza STAM-2 della SATEL e di altri produttori attraverso il convertitore SMET-256, nonché le possibilità di STAM-VIEW – sistema di accesso remoto alla stazione di vigilanza STAM-2. L’incontro è stato chiuso dal dibattito dedicato alla presentazione dei nuovi prodotti della società SATEL.

Durante il seminario i partecipanti ponevano numerose domande interessanti, concernenti sia la società SATEL, sia i suoi prodotti. Le maggiori emozioni ha suscitato la presentazione del modulo SMET-256, che permette di convertire i segnali di vigilanza TCP/IP e GPRS SATEL in formati gestiti dalla maggior parte delle stazioni di vigilanza. Tale soluzione consente di utilizzare il modulo di allarme MICRA, e le centrali SATEL compatibili con i moduli GPRS/TCP/IP, per trasmetter gli eventi alle stazioni di vigilanza di altri produttori.

Il seminario si è concluso con l’assegnazione, ai più attivi partecipanti dell’incontro, di premi preziosi, convertitori SMET-256 della società SATEL.

Ringraziamo tutti per l’interesse e per l’attiva partecipazione al seminario.

 

 

 

Altre informazioni

26-07-2019

  IFSEC 2019

05-07-2017

  SATEL all'IFSEC 2017

06-12-2016

  SATEL a BEZPEKA 2016


06-05-2016

  SATEL a SECUREX 2016

16-04-2014

  SATEL a SECUREX 2014

09-08-2013

  Seminario a Kiev

13-03-2012

  SATEL a SICUR 2012

11-04-2011

  Invito al MIPS 2011